Crema per brufoli

L'acido salicilico: Questo ingrediente è noto per riparare i danni causati dall'acne e impedire che si sviluppi di nuovo. Serve anche a pulire i pori. Come il perossido di benzoile, dovrebbe essere mantenuto come  uso preventivo per inibire i nuovi brufoli.
Può causare irritazione della pelle, quindi si dovrebbe essere prudenti e leggere attentamente l'etichetta. Questo ingrediente può essere trovato in lozioni e creme.

Cure contro i brufoli: creme ed altri rimedi

Gli antibiotici maggiormente utilizzati sono le tetracicline e la eritromicina. Il primo gruppo ha come possibili effetti collaterali disturbi gastrointestinali (nausea, vomito, diarrea), eventuali allergie cutanee, fototossicità (è indispensabile evitare l’esposizione al sole durante la terapia e nei giorni immediatamente successivi); non vanno mai assunti prima di andare a letto perché sono una possibile causa di ulcere esofagee.

Acido Azelaico (es. Skinoren, Finacea): applicare sulla pelle affetta da acne una crema al 20%, due volte al giorno (mattina e sera). crema per brufoli Si raccomanda di utilizzare detergenti delicati e di non graffiare i brufoli. Indicato per il trattamento dell'acne lieve e moderata del viso. Crea meno effetti collaterali rispetto al farmaco precedente. Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/farmaci-malattie/farmaci-acne.html